Governo Draghi: 20 disegni di legge collegati alla NADEF, due riguardanti incentivi alle imprese di giochi e scommesse colpite da pandemia

Il Governo Draghi ha approvato la Nota di aggiornamento al documento di economia e finanza (NADEF), su cui i due rami del Parlamento esprimeranno le proprie valutazioni in vista della sessione di bilancio. Sono ben venti i disegni di legge collegati alla decisione di bilancio, alcuni dei quali fondamentali ai fini del conseguimento degli obiettivi fissati dal PNRR. Tra i più attesi la legge annuale sulla concorrenza, da cui si attende un forte impulso alla riduzione degli ostacoli normativi e fattuali alla concorrenza, con i connessi benefici per i cittadini. Un altro disegno di legge riguarda la delega per la riforma della giustizia tributaria, ritenuta indispensabile per migliorare la qualità e la tempestività delle decisioni giudiziarie riguardanti il delicato rapporto tra i contribuenti e il fisco. Tra i venti disegni di legge, due riguardano gli incentivi alle imprese del settore dei giochi e delle scommesse, pesantemente colpite dalle chiusure imposte per fronteggiare la pandemia.
Dovranno inoltre essere definiti gli interventi volti a garantire una maggiore equità nel delicato ambito della spesa sociale. Nella Nadef il Governo annuncia che con la prossima legge di bilancio saranno prese misure volte a migliorare l’accesso alle cure sanitarie e agli asili nido. Annunciata anche l’intenzione di potenziare i servizi sociali, con l’obiettivo che ve ne sia almeno uno ogni 6.500 abitanti. Nell’insieme, un programma molto ambizioso, per il quale è necessario che il Governo riesca a predisporre interventi adeguati sul piano tecnico. lp/AGIMEG

The post Governo Draghi: 20 disegni di legge collegati alla NADEF, due riguardanti incentivi alle imprese di giochi e scommesse colpite da pandemia first appeared on Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco – AGIMEG.

[#item_full_content]

Generated by Feedzy