Avvocato Sbordoni ad Agimeg: “In Italia si raccoglie gioco in regime di proroga permanente. Necessario un riordino, puntando su meno norme ma fondamentali”

“In Italia tutte le concessioni sono scadute, ormai si continua a raccogliere gioco in regime di proroga permanente, che proseguirà ancora per permettere lo svolgimento delle gare, finché si arriverà al riordino. Se posso dare un suggerimento al legislatore, direi quanto ho affermato all’European Academy of Law a Trier, ovvero che vengano definiti quelli che ho chiamato 10 Comandamenti del gioco. Non serve infatti rimettere insieme una gran mole di norme in materia di gioco, ma puntare su dieci principi di riferimento con i quali tutti gli operatori del settore dovranno confrontarsi. Qualora sorgesse un problema, basterà fare riferimento ad uno dei principi fondamentali”. E’ quanto ha detto ad Agimeg l’avvocato Stefano Sbordoni, a margine del panel SBC Betting on Sports “Italy 2022 – Reform or Shake-up”, in merito all’attuale situazione italiana del comparto di giochi e scommesse e alle prossime sfide regolamentari in materia. cr/AGIMEG

The post Avvocato Sbordoni ad Agimeg: “In Italia si raccoglie gioco in regime di proroga permanente. Necessario un riordino, puntando su meno norme ma fondamentali” first appeared on Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco – AGIMEG.

[#item_full_content]