Obbligo della mascherina all’aperto: Aosta, Milano, Bergamo, Firenze, Bologna le prime città ad adottare provvedimenti

Il sindaco di Aosta, Gianni Nuti, ha firmato l’ordinanza che impone l’uso della mascherina nel centro storico nei fine settimana e nei giorni festivi. Sarà in vigore fino al 9 gennaio.

La stessa decisione è stata presa anche a Milano dove l’obbligo di mascherine all’aperto è in vigore da sabato per tutto il periodo natalizio, fino al 31 dicembre, in centro città.

A Bergamo, il sindaco Giorgio Gori ha deciso per l’obbligo di mascherina nei mercati, nei mercatini e sulle vie dello shopping. E anche il sindaco di Firenze, Dario Nardella, sta valutando l’ideo di poter emanare un’ordinanza simile. A Bologna il sindaco Matteo Lepore ha deciso per l’obbligo in tutto il centro città, nell’area all’interno delle Mura.

In Alto Adige si esce con le mascherine, e sui mezzi pubblici va indossata la Ffp2. Al mercatino di Natale si può passeggiare solo con il Green pass. cdn/AGIMEG

The post Obbligo della mascherina all’aperto: Aosta, Milano, Bergamo, Firenze, Bologna le prime città ad adottare provvedimenti first appeared on Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco – AGIMEG.

[#item_full_content]